PUBBLICATA LA 'SHORT LIST' DEL BOOKER PRIZE 2021 ecco i titoli che saranno pubblicati in italia

È stata pubblicata la short list del Booker Prize 2021, ossia la ristretta rosa di autrici e autori chiamati a contendersi uno dei premi letterari più prestigiosi al mondo. 

I romanzi in lizza per il riconoscimento sono A Passage North, di Anuk Arudpragasam, The Promise, di Damon Galgut, No One is Talking About This, di Patricia Lockwood, The Fortune Man, di Nadifa Mohamed, Bewilderment, di Richard Powers e Great Circle, di Maggie Shipstead. 

Tre dei romanzi finalisti saranno pubblicati in Italia: “Bewilderment” di Richard Powers e “A Passage North” di Anuk Arudpragasam (entrambi con La Nave di Teseo) e “The Promise”, di Damon Galgut (Edizioni E/O) 

Il primo romanzo, A Passage North, in uscita all’inizio del 2022, ambientato durante la guerra civile trentennale dello Sri Lanka, è incentrato sulla figura di Krishan, ed è stato descritto come “un resoconto spietato” dell’eredità di 30 anni di conflitto.  Il secondo, Bewilderment, è la tredicesima fatica letteraria di Richard Powers e la prima da quando l’autore statunitense ha vinto il Premio Pulitzer per la narrativa del 2019 con il suo romanzo The Overstory: racconta la storia dell’astrobiologo Theo Byrne e presenta diversi rimandi a una contemporaneità intervallata da catastrofi climatiche, disordini politici, un presidente simile a Trump che twitta in modo irregolare e sputa teorie cospirative su presunti frodi elettorali e un virus mortale che si diffonde rapidamente: sarà presente in tutte le librerie da ottobre.

L’onore e l’onere di pubblicare The Promise, ultimo romanzo dello scrittore sudafricano Damon Galgut, spetterà, invece, alla casa editrice romana Edizioni E/O, che lo manderà alle stampe a novembre. Di questo si hanno poche informazioni ma sarà una saga familiare ambientata nei pressi di Pretoria, in Sud Africa.

 

WhatsApp chat